la giustizia divina esiste

Sono cambiate tante cose dall’ultima volta che ho scritto…da dove cominciare??Beh penso che il capitolo con Lui sia definitivamente chiuso e sepolto.Ho saputo che sarebbe dovuto andare a convivere con la ragazza,ma una volta raggiunta lei lo ha mollato,dicendogli che non se la sentiva…Lo ammetto,sono cattiva e quindi ho goduto parecchio della cosa…Ora sono quasi sicura che abbia capito il male che possa aver fatto a me.In tutto ciò è ricomparsa anche la sorella,con la quale avevo discusso abbastanza pesantemente sul “fratello e sulla sua felicità”.E’ tornata chiedendomi scusa e dicendomi che aveva capito quanto io fossi stata vera (MA NN C’ERA NEANCHE DA METTERLO IN DUBBIO).Pochi giorni dopo mi ha chiamata spiattellandomi in un’ora tutti i cazzi del fratello e compagnia bella,e tra le tante cose mi ha detto anche che sicuramente lui verrà da me per parlarmi e per cercare quantomeno di recuperare un rapporto di pseudo-amicizia.La cosa mi ha indispettito alquanto…Io questa mossa la aspettavo da mesi e mesi,ma siccome la sua lmorosa le aveva chiaramente detto o lei o me (discorso intelligentissimo e da persona matura………………………………………),lui giustamente non si è mai degnato di venire da me e dirmi due parole….tanto che sono 6 anni di amicizia..niente…Adesso sinceramente le sue parole o le sue scuse non mi interessano più,tanto che io l’ho proprio cancellato dalla lista,persino quella nera.Il treno passa una volta e il tempo non aspetta nessuno,mi ha talmente tanto deluso come persona che x me non esiste più.

Inoltre nella mia vita è entrato un altra persona…un pò x caso…che in pochissimo tempo mi ha saputo prendere…anche se la situazione non è affatto facile..infatti tutti i ragazzi che mi interessano hanno una caratteristica (oltre agli occhi chiari…:D)….per lavoro sono costretti ad abitare da tutta altra parte…..vedremo come andrà,siamo fiduciosi perchè finalmente ho riacquistato la serenità interiore.

la giustizia divina esisteultima modifica: 2007-11-25T19:05:19+01:00da tatina-ina
Reposta per primo quest’articolo